Home / Archivio / Al Calasanzio la didattica non si ferma!

Al Calasanzio la didattica non si ferma!

Empoli, 5 novembre 2020

Dopo un inizio di anno in presenza, che avremmo voluto potesse continuare ad oltranza, il nostro Istituto, valutando e attuando, di volta in volta, le direttive sempre nuove del Ministero, ha dato vita ad un piano di Didattica a Distanza ben organizzato e supportato da strumenti all’avanguardia. Computer, Lim, tablet e altro, infatti, sono sempre a disposizione, per garantire una cooperazione efficace tra chi resta a casa e chi insegna. Anche il piano di studi giornaliero, strutturato per un monte ore pieno e regolare, dalle 8.00 alle 14.00, permette che niente vada perduto di quanto è richiesto, per ogni classe, dai programmi ministeriali e viene tuttavia calibrato, di volta in volta, su quelle che sono le esigenze degli alunni, per non appesantire eccessivamente una permanenza continua davanti allo schermo, che può risultare talvolta gravosa.

Il liceo, quindi, sulla base delle nuove direttive ministeriali, può già fare affidamento su una DaD impostata ed efficiente. La Scuola Media, pur essendo, ad oggi, ancora in presenza, è pronta a ricorrere a tutte le piattaforme online di cui necessita, così come la Scuola Primaria.

Non è possibile negare che si tratti di un periodo difficile e di prova per tutti, ma la nostra scuola, in ogni suo ordine e grado, si muove per portare avanti un progetto, una vocazione che l’ha sempre contraddistinta e che la chiama ad andare incontro allo studente, indipendentemente dalla contingenza storica attuale. Soprattutto adesso, quindi, in un tempo particolare come quello che siamo chiamati a vivere, si rende necessario stare accanto ai ragazzi, per sostenerli sia umanamente che spiritualmente, laddove possano trovarsi in difficoltà o sentirsi abbandonati. I nostri insegnanti (come tutto il personale ausiliario), consapevoli di questo, profondono il loro impegno quotidianamente perché la scuola, anche virtuale, rimanga un luogo di riferimento, dove sentirsi accolti e sostenuti.

Guarda anche...

Open days Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *